Ho deciso di mostrare alcuni casi clinici che ho affrontato per condividere la mia pratica clinica quotidiana.

CONSERVATIVA DIRETTA

La conservativa diretta comprende tutte quelle metodiche che il dentista usa direttamente, senza l’ausilio di manufatti costruiti dall’odontotecnico, per curare denti cariati o per restaurare denti che presentano difetti di forma o di colore derivanti da cause diverse.

Per fare questo il dentista utilizza materiali da restauro e da ricostruzione che ripristinano la funzionalità dentale, le resine composite.

INESTETISMO DENTI FRONTALI

incisivi centrali superiori (11 e 21)

La paziente si presenta alla mia attenzione per un inestetismo che nota ogni volta che sorride.

Inizialmente le vengono proposte delle faccette ma in seguito la paziente chiede di optare per un approccio più conservativo. Le vengono quindi proposti due restauri della zona incisale (restauri di quarta classe di Black) dei due incisivi centrali superiori in composito. Il pre-requisito di questo tipo di trattamento è avere le gengive sane e non gonfie

CLICCA LE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

Iniziale

Iniziale

La paziente si presenta con un evidente inestetismo a livello degli incisivi frontali superiori

Prova

Prova

si esegue prova a mano libera per individuare forma e altezza delle future ricostruzioni per previsualizzare il risultato finale

Ceratura

Ceratura

Si esegue ceratura con mascherina di trasferimento per realizzare le medesime direttamente in bocca alla paziente

Mascherina in silicone

Mascherina in silicone

Maschera di trasferimento in silicone realizzata in laboratorio

Prova

Prova

Accoppiamento modello e mascherina di trasferimento

Fasi operatorie

Fasi operatorie

Isolamento, preparazione del dente per accogliere l'otturazione e posizionamento della mascherina. Inserite mascherine trasparenti per separare i denti

Finale

Finale

Restauro appena concluso, prima delle ultime fasi di rifinitura e lucidatura

Risultato finale a 10 giorni

Risultato finale a 10 giorni

Risultato rifinito e lucidato a 10 giorni dalla ricostruzione incisale

ABRASIONE INCISALE

Incisivi centrali inferiori

Nella globalità di un sorriso e durante l'eloquio, gli incisivi inferiori sono un elemento estetico cruciale.

In questo caso si è cercato di ripristinare l'integrità di tali elementi mediante ricostruzioni dirette in composito. Non era presente carie ma sono abrasione.

CLICCA LE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

iniziale

iniziale

Situazione clinica iniziale

Isolamento

Isolamento

Isolamento con diga di gomma e filo interdentale

Preparazione

Preparazione

Esecuzione delle preparazioni dentali a livello incisale

Matrici

Matrici

Applicazioni delle matrici trasparenti in Mylar per separare gli elementi nelle fasi ricostruttive

Risultato finale

Risultato finale

Si raggiunge un risultato finale soddisfacente

TERAPIA CONSERVATIVA E CHIUSURA DIASTEMA

In seguito a una seduta di igiene professionale e un controllo odontoiatrico di routine, viene individuato alla paziente Silvia una carie a livello del primo premolare superiore. 

Data la presenza di un diastema tra i due elementi (dove si incastra sovente il cibo,), abbiamo deciso di aumentare le dimensioni del secondo premolare in modo da garantire l'avvicinamento tra i due denti.

Sono stati aggiunti dei supercolori marroni per garantire una maggiore naturalezza e mimetismo nei confronti degli altri elementi vicini per rendere il resturo "invisibile".